Capire il nesso geopolitico nell'area euro-mediterranea.

Cibo & Migrazioni

Il report "Cibo & Migrazioni. Capire il nesso geopolitico nell'area euro-mediterranea", sviluppato in collaborazione con MacroGeo e CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), è uno strumento di ricerca per analizzare, da una prospettiva geopolitica, i flussi e i trend dell'attuale e futuro legame tra cibo e migrazioni in aree specifiche, in particolare nei Paesi dell'area mediterranea.

Lo studio mira ad enfatizzare il ruolo chiave che agricoltura, cibo e nutrizione giocano oggi e giocheranno in futuro. Si tratta di un'opportunità per capire il fenomeno globale delle migrazioni, in particolare nella regione mediterranea, così da poter sviluppare sistemi alimentari sostenibili. In che modo l'insicurezza alimentare è correlata al fenomeno delle migrazioni? Come cambieranno le filiere alimentari e le strutture socio-culturali dei Paesi d'origine e d'arrivo a causa delle migrazioni?

Il report prende in considerazione diversi aspetti: analizza le interazioni tra migrazioni, cambiamenti climatici e geopolitica delle risorse, acqua ed energia, agricoltura, ricerca e tecnologia.

L'obbiettivo, oltre a fornire consigli e soluzioni per i decision-maker e la società civile, è anche quello di stimolare un dibattito sempre più ampio.

Food and migrations
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk