Il valore della mediterraneità - “Mangiare” implica un tratto culturale forte.

“Mangiare” implica un tratto culturale forte, oltre a elaborazioni concettuali ed estetiche originali. La cultura dei popoli del Mediterraneo, che trova nell’alimentazione uno degli aspetti unificanti più originali, unendoli nella diversità, rappresenta con la Mediterraneità un unico sistema di valori e tradizioni del cosa e del come mangiare.

Il valore della Mediterraneità focalizza il tema della riqualificazione del valore culturale della relazione uomo-alimentazione, interpretandone da un lato la radice socio-antropologica e dall’altro l’eccezionale rilevanza attuale rispetto alle tendenze sociali, agli stili di vita e alimentari della nostra epoca.

In un’epoca in cui il cibo sembra essere diventato un problema razionale su cui effettuare scelte meditate e preoccupate, il portato culturale, emozionale e sensoriale della tradizione Mediterranea può reindirizzare e semplificare la visione futura  dell’alimentazione, attraverso il racconto approfondito di un’esperienza ricca di significati individuali e sociali.

In questo ambito, il dibattito, la definizione e la rivalutazione della Mediterraneità in chiave comprensibile, accessibile e divulgabile nelle pratiche di vita quotidiana delle persone è la questione centrale del paper.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk