Doppia Piramide 2012 - Favorire scelte alimentari consapevoli

Proseguendo il lavoro avviato con la prima edizione del paper Doppia Piramide, pubblicato nel giugno 2010, il BCFN rafforza le sue analisi per dimostrare quanto sia importante fare attenzione alle scelte alimentari non solo per quanto riguarda la salute delle persone, ma anche per la tutela dell’ambiente. La terza edizione della Doppia Piramide conferma che la salute degli esseri umani non può essere slegata dalla salute degli ecosistemi.

Per far fronte alle esigenze alimentari e nutrizionali di un mondo più ricco, più urbanizzato e con una popolazione in crescita è fondamentale diffondere abitudini alimentari sostenibili. Il modello della Doppia Piramide Alimentare e Ambientale, giunto al suo terzo aggiornamento dal 2010, rafforza questa tesi ribadendo lo stretto legame tra alimentazione sana e alimentazione sostenibile.

La valutazione dei dati ambientali relativi all’impatto degli alimenti, come nella precedente edizione, è stata effettuata considerando l’intero ciclo di vita dei cibi e tenendo conto di tre indicatori fondamentali: l’Ecological Footprint (che misura la capacità della Terra di rigenerare le risorse impiegate), il Carbon Footprint (che misura le emissioni dei gas a effetto serra) e il Water Footprint (che misura l’utilizzo della risorsa idrica). Nel paper, in particolare, viene introdotto anche il concetto di Nitrogen Footprint, inteso come bilancio dell’azoto lungo le filiere agroalimentari.

La novità più importante di questa edizione è l’analisi delle diete alimentari sotto il profilo economico, aspetto non secondario dato il periodo di grave crisi economica globale. I dati, in tal senso, sono contrastanti. In Italia, a parità di valore nutrizionale, le diete ricche di proteine animali (e quindi a maggior impatto su salute e ambiente) risultano leggermente più costose. In altri Paesi (Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna), invece, la situazione appare non omogenea ed emerge come in alcuni casi la dieta sostenibile sia più cara per le famiglie.

In attesa di ulteriori approfondimenti, si può comunque affermare che la Dieta mediterranea sia più economica a condizione che venga adottata una selezione intelligente degli alimenti, privilegiando quelli a basso costo e ad alto valore nutrizionale, come pasta, legumi, alcuni tipi di vegetali, olio, frutta secca. In definitiva, quindi, mangiare sostenibile non vuol dire necessariamente spendere di più

Documento tecnico Doppia Piramide 2012:

In questo documento, destinato agli “addetti ai lavori” o a chi vuole approfondire, sono riportati gli studi alla base delle considerazioni riportate nel documento divulgativo, i dati raccolti e impiegati per la costruzione della Doppia Piramide nonché le principali fonti bibliografiche. Parte integrante di questo documento è il database Doppia Piramide.

Database Doppia Piramide BCFN:

Il database della Doppia Piramide BCFN contiene tutti i dati raccolti ed utilizzati per la realizzazione delle tre piramidi ambientali.  I dati sono stati organizzati in righe e colonne: ogni riga contiene gli impatti di un singolo alimento, ogni colonna un campo di informazioni relative a quello specifico alimento. È stato realizzato in un foglio di calcolo di Microsoft Excel® in modo da facilitare la consultazione mediante opportuni filtri.

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua