Alimentiamo un futuro sostenibile

Alimentiamo un futuro sostenibile

Parma 2020: alimentiamo un futuro sostenibile

In occasione di Parma 2020 - Capitale Italiana della Cultura, Fondazione Barilla presenta “Alimentiamo un futuro sostenibile”, un percorso interattivo rivolto a docenti e studenti, che arricchisce ulteriormente il programma educativo “Noi, il cibo, il nostro Pianeta”.

Parlare di cultura, infatti, significa coltivare nuove conoscenze. Per questo Fondazione Barilla si impegna a far crescere una maggiore comprensione del concetto di sostenibilità e del senso di urgenza che deve spingere a combattere i paradossi globali del cibo. Questa è l’unica premessa possibile per realizzare un radicale cambiamento verso sistemi alimentari sostenibili.

La soluzione è nella cultura. Il saldo del Pianeta è in rosso, perché stiamo consumando più risorse di quelle che la Terra riesce a rigenerare. Non c’è più un minuto da perdere e l’unica strada possibile è quella di aumentare la consapevolezza di questa emergenza.

Una mostra esperienziale

La mostra esperienziale “Noi, il cibo, il nostro Pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile” è organizzata per promuovere un senso di cittadinanza attiva e una crescente consapevolezza sull’importanza di uno sviluppo sostenibile che può essere raggiunto cambiando il modo con cui coltiviamo, produciamo e consumiamo il cibo.

Scopo di questa iniziativa è promuovere conoscenza e buone pratiche su cibo e ambiente, per il futuro del Pianeta e per la salute dei suoi abitanti, attraverso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dalle Nazioni Unite e alla base dell’Agenda 2030.

Per questa ragione, il percorso digitale e multidisciplinare proporrà exhibit interattivi e immersivi, conferenze di alto valore scientifico e soprattutto percorsi e laboratori dedicati agli studenti di tutte le età, che sono i protagonisti di questo cambiamento.

“Noi, il cibo, il nostro Pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile” si svolgerà tra gennaio e aprile 2020, presso la Galleria San Ludovico a Parma.

A partire da ottobre 2019, saranno aperte le iscrizioni.

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua