Coinvolgere i bambini, educare le nuove generazioni.

NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA

Fondazione Barilla PER LE NUOVE GENERAZIONI

Fondazione Barilla si impegna per costruire una nuova sostenibilità alimentare e ambientale, prestando grande attenzione al ruolo delle giovani generazioni. Questo significa aprire un dialogo con i bambini e i ragazzi, contribuendo ad una educazione alimentare più attenta alla salute e all'impatto ambientale degli stili alimentari. In questo contesto gli insegnanti hanno un'importanza fondamentale e la Fondazione Barilla supporta il loro lavoro con il programma "Noi, il cibo, il nostro Pianeta".

Noi, il cibo, il nostro Pianeta è un programma educativo oggetto di un protocollo d'intesa col MIUR, che incentivando una didattica innovativa offre ai docenti una formazione on line sulle tematiche del cibo e della sostenibilità alimentare nonché strumenti didattici digitali per le lezioni in classe. Corredato da attività laboratoriali per un apprendimento dinamico e concreto, il progetto, che abbraccia tre differenti fasce d'età accompagnando la formazione dei cittadini globali di domani, è stato lanciato a Roma il 30 maggio 2018 con dei workshop che hanno coinvolto attivamente insegnanti e studenti.

Fondazione BCFN per i bambini

"NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA In action" - Terza edizione

Anche quest’anno Fondazione Barilla vuole premiare i docenti e le scuole, di ogni ordine e grado, impegnate a formare i giovani sui temi della sostenibilità alimentare e ambientale.

È possibile partecipare alla terza edizione del concorso “NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA In action!” raccontando con 3 parole chiave, le iniziative orientate alla sostenibilità attraverso il cibo, che la scuola ha messo in atto dal 2018 ad oggi, attraverso i temi e i materiali proposti nel programma educativo “Noi, il cibo, il nostro Pianeta”.

In collaborazione con:

tuttoscuola-logo
Anno scolastico 2020/21: insegnare l’educazione civica? Si può, la risposta è nel cibo

Anno scolastico 2020/21: insegnare l’educazione civica? Si può, la risposta è nel cibo

Il ruolo del docente è fondamentale per promuovere tra gli alunni comportamenti orientati alla cittadinanza attiva e consapevole, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

All’interno del programma formativo “Noi, il cibo, il nostro Pianeta” della Fondazione Barilla sono disponibili i nuovi materiali didattici 2020/2021, realizzati per aiutare i docenti a impostare le loro lezioni e coinvolgere gli studenti insegnando la fondamentale importanza della sostenibilità, attraverso il cibo.

Parma 2020: alimentiamo un futuro sostenibile

Parma 2020: alimentiamo un futuro sostenibile

In occasione delle celebrazioni di Parma - Capitale Italiana della Cultura, il programma educativo “Noi, il cibo, il nostro Pianeta” si è arricchito di un percorso interattivo dedicato a docenti e studenti. L’obiettivo è quello di diffondere conoscenza e buone pratiche sul rapporto tra cibo e ambiente, in modo da porre le basi per costruire insieme un futuro più sostenibile per il Pianeta e per tutti i suoi abitanti.

Il progetto è stato corredato da esperienze e laboratori, per coinvolgere e stimolare tutti i partecipanti, verso una maggiore consapevolezza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dalle Nazioni Unite e per considerarli come principi capaci di guidare le azioni quotidiane di tutti.

progetto formativo di Fondazione BCFN dedicato ai docenti

Scopri le lezioni di aggiornamento dedicate ai docenti

"Dieta mediterranea, SDGs e Sviluppo Sostenibile. L’educazione civica attraverso il cibo" è il corso di aggiornamento che Fondazione Barilla offre ai docenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado, mediante la piattaforma S.O.F.I.A., il Sistema Operativo del MIUR per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei Docenti (ID corso 48645).

Il programma propone brevi video lezioni in e-Learning e un webinar finale. Al superamento del test finale verranno attribuiti crediti formativi direttamente dalla piattaforma S.O.F.I.A.

Scopri il video del corso di aggiornamento tenutosi a Taranto il 21 marzo 2019 »

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua