25 mar 2014

IL BCFN CHIAMA STUDENTI DA TUTTO IL MONDO PER AIUTARE LA TERRA IN VISTA DI EXPO

Al centro, i temi del Protocollo di Milano - Lotta allo spreco di cibo all'obesità, all'agricoltura non sostenibile.
Per la terza edizione di YES! in palio 10.000 Euro.


La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition apre le selezioni per la terza edizione di BCFN Young Earth Solutions! (YES!), con l’obiettivo di dare visibilità ai giovani e a idee innovative sul tema della sostenibilità nel settore agro alimentare. Dopo il successo dell'edizione 2013, che ha coinvolto circa 3000 studenti da tutto il mondo, è ora possibile scaricare il bando 2014 sul sito www.bcfnyes.com. Per partecipare occorre essere studenti universitari, di qualunque facoltà, grado e Paese, e non aver compiuto i 35 anni entro fine novembre 2014. Le iscrizioni sono aperte ai singoli studenti o team costituiti da un massimo di 3 componenti. La consegna dei progetti dovrà avvenire entro il 31 luglio 2014.

“Il BCFN YES! è una grande opportunità per esporre le proprie idee ed essere messi in contatto con studenti da tutto il mondo. Un’esperienza di grande valore, che sicuramente costituisce un arricchimento anche dal punto di vista formativo: consiglio a tutti di vivere quest’esperienza!” così dichiara Zachary Dashner, finalista dell’edizione 2013 di BCFN YES!.

Novità del 2014 è l’oggetto del bando: quest’anno i ragazzi sono chiamati a presentare idee sulle tematiche del Protocollo di Milano (www.milanprotocol.com), iniziativa lanciata lo scorso novembre in occasione del Quinto Forum su Alimentazione e Nutrizione. La sfida è quindi trovare proposte concrete ai temi urgenti relativi a cibo e nutrizione: progetti in grado di promuovere stili di vita sani, creare un’agricoltura sostenibile e ridurre lo spreco di cibo.

La Fondazione BCFN ha inoltre creato una Call to Action sulla piattaforma www.milanprotocol.com, uno spazio in cui tutti gli utenti possono condividere informazioni e contributi sui temi affrontati dal Protocollo di Milano. Ogni partecipante del BCFN YES! 2014 avrà all’interno di questa piattaforma una propria area riservata, per essere attivamente coinvolto nelle attività on line, collaborando con il gruppo di esperti sul tema di suo interesse.

La Giuria, composta dall’Advisory Board della Fondazione BCFN, valuterà il reale impatto, l’innovazione, l’originalità e la concreta fattibilità dell’idea. Fondamentale anche la multidisciplinarità della soluzione, ritenuto l’approccio più completo ed efficace per affrontare le sfide globali del cibo.

Le dieci migliori proposte verranno selezionate come finaliste e presentate nel corso del 6° International Forum on Food and Nutrition, che si terrà a Milano il 3 e 4 Dicembre 2014.

Il vincitore (singolo studente o team), oltre a presentare la propria idea durante il Sesto Forum internazionale su Nutrizione e Alimentazione, vincerà un premio di diecimila euro, come sostegno per realizzare la propria idea.
“BCFN YES! da’ voce ai giovani che sono il futuro del nostro Pianeta, gli unici che possono agire concretamente facendo sì che malnutrizione, obesità e distribuzione iniqua di risorse non siano più sfide globali della nostra Terra.” ha dichiarato Guido Barilla, Presidente della Fondazione BCFN e Presidente del Gruppo Barilla.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk