12 feb 2018

AL VIA BCFN YES!, CONCORSO CHE PREMIA I MIGLIORI PROGETTI SCIENTIFICI CHE AIUTANO A SALVARE IL PIANETA

L’iniziativa, giunta alla sua settima edizione, mette a disposizione fino a tre borse di studio da 20.000 euro per i progetti che, nel concreto, possono rendere più sostenibile il nostro sistema agroalimentare.

135 proposte provenienti da 43 Paesi distribuiti nei 5 continenti: con questi numeri si è chiusa a dicembre 2017 la sesta edizione di BCFN YES! (Young Earth Solutions), la competizione internazionale per giovani ricercatori under 35 promossa dal Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN). A distanza di pochi mesi dalla cerimonia di premiazione, è partita la call to action per la nuova edizione – la settima – di questa iniziativa. Fino al 14 giugno 2018 alle 11:59 CEST, giovani dottorandi e ricercatori post-doc potranno presentare il loro progetto di ricerca. In palio, fino a tre borse di ricerca del valore di 20.000 euro per i migliori progetti che sono innovativi, hanno una promessa di grande impatto e sono in grado di soddisfare le esigenze di ricerca globali.

BCFN YES! ha l’obiettivo di sostenere i ricercatori (che hanno già un dottorato o sono in fase di conseguimento) nella fase iniziale della loro carriera, invitandoli a partecipare come singoli o come gruppi multidisciplinari e transnazionali, per un massimo di tre componenti per team. Il concorso, infatti, incoraggia la partecipazione di team provenienti da diverse discipline e Paesi che combinano le loro esperienze per un approccio innovativo.

Le aree di particolare interesse includono: 
sistemi alimentari sani e sostenibili come, per esempio, la promozione di una dieta sana e sostenibile; educazione nutrizionale; analisi della politica alimentare, ambientale e agricola; politiche e iniziative alimentari;
agricoltura sostenibile e tutto ciò che ruota intorno a questo argomento a partire da donne e giovani in agricoltura; fino ad arrivare a temi più complessi come la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici; le catene del valore sostenibile; i diritti fondiari e lo sviluppo rurale; 
sicurezza alimentare. Solo per citarne alcuni: la carenza di sostanze nutritive e micronutrienti all’interno della dieta; l’accesso al cibo e la sicurezza alimentare e migrazioni.

Può partecipare chi ha concluso o ha un dottorato in corso (a partire dal 1° gennaio 2012), con una età massima di 35 anni al 28 novembre 2018. La rosa dei migliori finalisti (fino a un massimo di 10 ricercatori) verrà invitata a partecipare al 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione organizzato da BCFN che si terrà a Milano i prossimi 27 e 28 novembre 2018. Sarà proprio nella seconda giornata di Forum che verranno proclamati i progetti di ricerca vincitori. 

Maggiori informazioni e dettagli sono disponibili al seguente link: https://www.barillacfn.com/it/bcfnyes2018/ 

FOOD SUSTAINABILITY MEDIA AWARD: UN PREMIO PER RACCONTARE I PARADOSSI DEL CIBO
BCFN Yes! è solo una delle numerose iniziative portate avanti da BCFN per dare visibilità ai paradossi del sistema alimentare (fame vs obesità; cibo vs carburante, spreco vs fame). Al concorso dedicato ai giovani ricercatori si affianca il Food Sustainability Media Award, iniziativa di BCFN e Fondazione Thomson Reuters che premia chi propone soluzioni concrete per rendere più sostenibili le nostre scelte in fatto di cibo. Il premio, rivolto a giornalisti, blogger, freelance e talenti emergenti, si divide in due categorie: giornalismo scritto e multimedia (video - corti e animazioni -  audio e foto). Per ogni categoria, verranno premiati un lavoro inedito e uno già pubblicato che vinceranno rispettivamente 10.000 euro e un corso di media training sulla sostenibilità alimentare organizzato dalla Fondazione Thomson Reuters. I lavori inediti vincitori verranno anche pubblicati sui siti della TRF e di BCFN, oltre a essere distribuiti attraverso l’agenzia di stampa Reuters che conta circa 1 miliardo di lettori. Tutti i lavori finalisti saranno candidati al “Best of the web” e scelti direttamente dal pubblico. Si possono presentare i lavori dal 15 gennaio al 31 maggio 2018 iscrivendosi al contest sul sito del Food Sustainability Media Award



BCFN PRESS OFFICE c/o INC ISTITUTO NAZIONALE PER LA COMUNICAZIONE
Simone Silvi - Senior Account Media Relations - s.silvi@inc-comunicazione.it - +39 335.10.97.279
Mariagrazia Martorana - Media Relations Consultant - m.martorana@inc-comunicazione.it - +39 333.57.61.268

CONTATTI UFFICIO STAMPA
Luca Di Leo, Head of Media Relations, luca.dileo@barillacfn.com , +39 0521 2621
Valentina Gasbarri, Communication and External Relations Manager, valentina.gasbarri@barillacfn.com  , +39 338 7882700

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua