news

cibo e sostenibilità

Food Tank e BCFN, una partnership di valori

Le due organizzazioni collaborano ormai stabilmente per portare avanti le tematiche dell’agricoltura sostenibile e del cibo per tutti. Nel 2016 BCFN ha partecipato ai summit di Food Tank attraverso i suoi Alumni. Nel 2017 sono già stati programmati altri interessanti eventi in cui discutere e lavorare per lo sviluppo di buone pratiche a livello individuale e collettivo.

La partnership tra BCFN e Food Tank, l’organizzazione non profit statunitense fondata da Danielle Nierenberg nel 2013, si fa sempre più stretta. BCFN è infatti partner ufficiale di Food Tank e Nierenberger è a sua volta membro dell’Advisory Board di BCFN, ma la collaborazione non si ferma agli aspetti istituzionali.

Nel corso del 2016, BCFN ha partecipato a numerosi eventi organizzati da Food Tank negli Stati Uniti, tutti incentrati su tematiche che stanno particolarmente a cuore a entrambi: dall’agricoltura sostenibile, al cambiamento climatico, passando per la riduzione degli sprechi e l’agricoltura urbana. BCFN ha portato la sua esperienza in materia attraverso la presenza di alcuni dei suoi alumni ai Summit che Food Tank organizza nel corso dell’anno in importanti città americane.
Si tratta di eventi che permettono a un pubblico molto vasto, che va dagli esperti nel settore della sostenibilità alimentare al cittadino comune interessato al futuro del Pianeta, di incontrare scienziati, ricercatori e policy makers, oltre ai cosiddetti “eroi del cibo”, figure che FoodTank ha cercato e individuato per aver contribuito in modo sostanziale alla promozione di buone pratiche nel settore del cibo. Esempi di questo tipo sono organizzazioni che si battono perché il cibo sia considerato un diritto primario di tutti gli esseri umani, imprenditori (e soprattutto imprenditrici) illuminati che cercano di cambiare l’industria del cibo, ma anche ricercatori, come le due giovani vincitrici dell’ultimo contest BCFN Yes!

Nel 2017 BCFN e Food Tank continueranno a collaborare il modo sempre più stretto, rilanciando reciprocamente i contenuti dei loro siti (attraverso i siti delle due organizzazioni e i social media) e partecipando ai vari eventi previsti in calendario.
Si comincia il 2 febbraio prossimo con un summit organizzato da Food Tank a Washington, DC, in collaborazione con la George Washington University, dedicato alle nuove policy per il cibo. Si prosegue il 1 aprile a Boston, Massachusetts, con un evento in partnership con la Tufts University School of Nutrition Science and Policy dedicato agli investimenti in ricerca nel campo dell’agricoltura sostenibile e della nutrizione.
Nel maggio 2017 Food Tank si sposterà in Gran Bretagna, a Londra, dove organizzerà un evento in collaborazione con il City College e Sustainable Food Trust. Nel mese di agosto 2017, il summit di Food Tank viaggerà fino in Brasile, a San Paolo, per parlare di agricoltura familiare, una forma di produzione del cibo tra le più sostenibili, messa in pericolo soprattutto in America Latina dal cambiamento dei modelli di produzione che privilegiano l’agricoltura intensiva.
Infine in ottobre sarà la volta di Los Angeles, California, dove verrà ospitato un summit dedicato alle azioni da intraprendere per cambiare il sistema della produzione alimentare: un tema che è anche al cuore delle iniziative promosse da BCFN.

Gallery

studies

cibo e sostenibilità

Articoli correlati

cibo e sostenibilità

Eco-Sustainable Gardens: dall’insicurezza alimentare a un’agricoltura con una bassa impronta ecologica

L’edizione 2015 del concorso BCFN YES è stata vinta da un progetto che si proponeva di aiutare le donne in agricoltura della tribù camerunense Mbororo sotto due aspetti: da un lato, a produrre cibo a sufficienza per le loro famiglie con l’obiettivo di combattere la denutrizione tramite pratiche a bassa impronta ecologica, e dall’altro a vendere la sovrapproduzione. Dopo più di un anno di ricerca sul campo, il progetto è stato finalmente avviato con il coinvolgimento degli stakeholder locali ed è ora pronto a prendere slancio con l’aiuto di nuovi partner e di nuovi enti finanziatori.

Leggi tutto
cibo e sostenibilità

Sostenibilità alimentare e geopolitica

La sicurezza alimentare è una tematica che negli ultimi anni sta assumendo sempre più rilevanza. Il mercato alimentare deve affrontare sempre più difficoltà dal momento che la popolazione mondiale continua ad aumentare e i redditi in aumento in molti dei Paesi in via di sviluppo portano a un cambiamento delle diete, in particolare all’aumento del consumo di carne. Un maggiore uso di biocarburanti e una minore produttività agricola stanno poi contribuendo maggiormente allo sfruttamento delle risorse alimentari. Questi fattori producono un mix potenzialmente pericoloso.

Leggi tutto
cibo e sostenibilità

A San Francisco si ricicla contro lo spreco alimentare

Con l’80% dei rifiuti totali riciclati contro una media nazionale del 34,5%, San Francisco si colloca in vetta alla classifica delle città impegnate nella lotta allo spreco alimentare grazie a politiche mirate, leggi ad hoc e campagne di educazione alimentare.

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie per inviarti comunicazioni e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.   Leggi tuttoOk