Una mostra BCFN nel cuore dell’Europa

cibo e società

Una mostra BCFN nel cuore dell’Europa

Una mostra BCFN nel cuore dell’Europa

In un luogo che rappresenta il mondo del non profit e delle fondazioni europee, BCFN promuove una mostra sui temi che le sono cari: sostenibilità alimentare e buone pratiche per un futuro più sostenibile.

La Philanthropy House, a Bruxelles, capitale d’Europa, ospiterà, dal 18 settembre al 10 novembre prossimo la mostra “Weighing Less on Our Future: Our Food Choices Count!” (Pesare meno sul nostro futuro: le nostre scelte alimentari contano!). BCFN offre ai visitatori la possibilità di accedere, attraverso pannelli grafici e di facile comprensione, alle informazioni aggiornate sullo stato della sostenibilità alimentare, sulla base della sua variegata attività di produzione scientifica e di divulgazione in questo campo. 

Si vuole accompagnare il visitatore in un viaggio alla scoperta del cibo veramente buono. Alla luce dell’Agenda 2030 della Nazioni Unite, questa mostra vuole accrescere la consapevolezza della necessità di adottare diete più sostenibili” spiega la Fondazione Barilla.

E infatti sui pannelli, che arrederanno la sala e le ampie vetrate della sede espositiva (visibili anche dall’esterno), sono messi in luce tutte le connessioni e gli elementi comuni tra i Sustainable Development Goals della Nazioni Unite e la produzione alimentare. Inoltre, saranno presenti tutti i temi cari a BCFN, con spiegazioni sintetiche e dati a supporto: dalle sfide nutrizionali, alla riduzione degli sprechi, passando per una produzione agricola più sostenibile e meno “vorace” in termini di risorse idriche ed ambientali.

Avrà un posto d’onore tra i pannelli anche la Doppia Piramide , utile strumento per comprendere come le azioni individuali e quelle collettive interagiscono nell’ambito della sostenibilità alimentare.


image

Lo spazio espositivo è dotato anche di una sala cinema e di uno spazio interattivo in cui i visitatori potranno “navigare” all’interno delle quattro principali iniziative targate BCFN: il Food Sustainability Index, il Media Award, il Food Sustainability Report e il BCFN Yes!, il programma di borse di ricerca per giovani.

La mostra è aperta al pubblico, gratuita e visitabile liberamente negli orari di apertura della Philanthropy House. Inoltre, è aperta anche ai più giovani e agli insegnanti, grazie a un programma dedicato alle scuole e alla presenza di formatori.

Infine, la mostra segna anche un momento importante per BCFN, appena prima dell’annuale Forum milanese, con una serie di iniziative che avranno sede proprio nel cuore dell’Europa, nella città che ospita il Parlamento Europeo, laddove vengono prese decisioni importanti per il futuro della sostenibilità alimentare, come lo sviluppo della Politica agricola comunitaria.


image

Approfondisci gli argomenti correlati:

Gallery

Scopri di più su cibo e società

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk