RASSEGNA STAMPA - 28 settembre/4 ottobre 2019

FAO

Sforzi intensificati contro la malattia dei banani

La FAO ha lanciato un progetto di intervento per salvare le piantagioni di banane nei Caraibi e in America Latina minacciate dal Fusarium, un fungo che sta decimando la produzione. La perdita dei banani è un problema sia economico sia nutrizionale per i Paesi maggiormente colpiti. 

leggi tutto

Thomson Reuters/AllAfrica

Troppo pesce africano sugli scaffali europei

La maggior parte del pesce che troviamo sugli scaffali dei supermercati in Europa proviene dai Paesi in via di sviluppo africani, che arrivano ad esportare oltre il 90 per cento delle loro pescato. Secondo i ricercatori che hanno pubblicato i dati sulla rivista Nature, il rischio è che il pesce venga sempre più esportato verso le nazioni ricche invece di fornire proteine e vitamine fondamentali alla popolazione locale malnutrita. 

leggi tutto

New York Times

La carne rossa fa male? Forse no

Secondo una recente revisione di dozzine di studi eseguita dal gruppo Cochrane sulla correlazione tra malattie cardiovascolari, diabete, cancro e consumo di carne rossa, risulterebbe che il rischio potenziale di incorrere in queste patologie è basso e che le prove siano incerte. Le nuove linee guida, pubblicate sugli Annals of Internal Medicine infatti suggeriscono che sia possibile continuare con l'attuale consumo di carne rossa trasformata. ma gli esperti sono divise nell’interpretazione di quest’ultima revisione e in particolare sul fatto che non distingue tra carni fresche e lavorate e non considera l’impatto del metodo di cottura. 

leggi tutto

The Guardian

L'abbigliamento bio riduce l'impronta dell'industria della moda

L'acquisto di una sola maglietta di cotone biologico consente di risparmiare 2.457 litri d'acqua, quantità pari a otto bicchieri d'acqua al giorno per tre anni e mezzo. Lo afferma la Soil Association, ente commerciale che autorizza i prodotti biologici e promuove l'agricoltura biologica e che esorta i consumatori a risparmiare acqua nella catena di approvvigionamento. 

leggi tutto

South China Morning Post

Le soluzioni basate sulla natura possono aiutare a contrastare i cambiamenti climatici

È uno dei temi emersi durante il summit sul clima di New York: le soluzioni climatiche basate sulla natura offrono un'opportunità unica e stanno già generando benefici misurabili a lungo termine per la biodiversità, il clima e le persone. Questo comporta una maggiore sicurezza alimentare, maggiore fauna selvatica e un incremento dei mezzi di sussistenza e dimostra come i parchi e le aree naturali protette possano essere sfruttate per sostenere gli obiettivi globali di sviluppo.  

leggi tutto

BBC

La Gran Bretagna pensa di vietare lo spostamento di bestiame vivo

Il trasporto di animali su lunghe tratte per la macellazione potrebbe essere vietato. Si tratta di una proposta del partito conservatore britannico nell'ambito delle iniziative per il benessere animale, che potrebbe prevedere di dover portare il bestiame al macello più vicino, vietando di fatto la maggior parte delle esportazioni di animali ancora in vita. 

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua