RASSEGNA STAMPA - 24/30 Luglio 2021

We Forum

Il costo del cibo è tre volte superiore a quello pagato dagli americani

Un rapporto rilasciato dalla Fondazione Rockfeller mostra che mentre l'attuale spesa nazionale per la produzione alimentare è di circa 1,1 trilioni di dollari, il vero costo del cibo è più vicino a 3,2 trilioni di dollari. Questo costo include la copertura delle spese per affrontare gli effetti della malnutrizione sulla salute umana, come il cancro e il diabete, così come il costo per l'ambiente e la biodiversità.  

Leggi tutto

All Africa

Madagascar: la malnutrizione infantile dovrebbe quadruplicare

Secondo le Nazioni Unite almeno mezzo milione di bambini sotto i cinque anni nel sud del Madagascar, colpito dalla siccità, e sull'orlo della malnutrizione acuta. È probabile che il numero di bambini gravemente malnutriti pèssa quadruplicare, di cui 110mila in gravi condizioni la cui crescita e sviluppo subiranno danni irreversibili. 

Leggi tutto

The Independent

Ridurre l'inquinamento atmosferico migliora la funzione cerebrale

Secondo uno studio pubblicato dall'Alzheimer's Association statunitense, ridurre i livelli di inquinamento atmosferico può migliorare la funzione cognitiva e ridurre il rischio di demenza. La nuova ricerca è la prima ampia revisione che dimostra che la diminuzione dell'inquinamento, in particolare del particolato fine (PM2,5) e gli inquinanti derivanti dalla combustione di combustibili fossili, è associata a un minor rischio di demenza. 

Leggi tutto

This is Money

Le microplastiche nei prodotti ittici potrebbero essere sottostimate

I ricercatori dell'università di Portsmouth hanno scoperto che le microplastiche ricoperte da un biofilm di microbi hanno maggiori probabilità di essere ingerite dalle ostriche. Questo tipo di microplastiche potrebbe trasportare batteri potenzialmente dannosi lungo la catena alimentare, ed avere un impatto anche sulla salute dei consumatori. 

Leggi tutto

This is Money

La pandemia ha peggiorato la crisi alimentare

Secondo un recente rapporto delle Nazioni Unite, la fame e la malnutrizione nel mondo sono aumentate lo scorso anno da circa 118 milioni di persone a 768 milioni, con la maggior parte dell'aumento probabilmente dovuto alla pandemia di Covid-19. 

Leggi tutto

Straits Times

Un consumo moderato di alcol riduce il rischio di infarto

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Bmc Medicine, il consumo di alcol da leggero a moderato è collegato a un ridotto rischio di infarto, ictus e morte tra le persone con malattie cardiache. Il beneficio maggiore - una riduzione del rischio del 50% rispetto ai non bevitori - è stato osservato nelle persone con malattie cardiache che hanno bevuto una media di 6 grammi di alcol al giorno. Lo studio ha fatto discutere perché va controcorrente rispetto a quelli usciti in anni recenti e che sembravano smentire questa associazione nota come il “paradosso francese”. 

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua