RASSEGNA STAMPA - 2/8 ottobre 2021

FAO

Le materie prime alimentari sono sempre più care

Secondo il FAO Food Price Index che segnala l’andamento dei prezzi delle materie prime alimentari, nel mese di settembre i prezzi sono aumentati globalmente dell’1,2 per cento rispetto al mese di agosto e del 32,8 rispetto all’anno precedente. I cereali sono tra i prodotti più colpiti dagli aumenti, con una crescita annuale e del 41 per cento. Gli incrementi sono dovuti alla minore produzione e alla maggiore richiesta. Viceversa, i prezzi della carne sono stabili rispetto ai mesi precedenti e sono aumentati in un anno “solo” del 26,3 per cento. 

Leggi tutto

SF Gate

Il salmone dell'Alaska è in forte diminuzione

Per la prima volta, sia il salmone reale sia la varietà keta sono quasi scomparsi, tanto che le autorità ne hanno vietato la pesca nello Yukon. Questa forte riduzione sta mettendo a rischio i nativi che contano sul salmone come scorta invernale. Le comunità remote che vivono lungo il fiume sono in piena crisi e stanno raddoppiando la caccia all'alce e al caribù. 

Leggi tutto

Al Jazeera

La più grande riserva naturale della Giordania minacciata da una miniera di rame

Il governo giordano ha affermato di voler avviare l'estrazione delle circa 45 milioni di tonnellate di rame che si trovano all'interno dei confini della riserva della biosfera Dana: 300 kmq di scogliere di arenaria e pianure desertiche. L'area esatta da espropriare, compresa tra 60 e 106 kmq, è ancora in fase di negoziazione, ma il piano è stato pesantemente criticato da ambientalisti e attivisti. 

Leggi tutto

The Independent

Il Regno Unito fa marcia indietro sui visti, per carenza di camionisti

Data la crisi di approvvigionamento di cibo e carburante, il Regno Unito deve competere con i paesi dell'UE per attirare più autisti. Per questo motivo il governo ha annunciato un'inversione di marcia riguardo al suo sistema di visti di emergenza, cedendo alle pressioni dei capi dell'industria alimentare e dei combustibili estendendo i suoi schemi di visti temporanei oltre la vigilia di Natale. 

Leggi tutto

The Guardian

Gli incendi boschivi in Australia hanno portato 11 specie di api vicine all'estinzione

Undici specie di api sono state inserite nella Lista rossa delle specie minacciate dell'IUCN. Lo affermano gli scienziati australiani che hanno analizzato l'effetto degli incendi su 553 specie di api autoctone, un terzo di tutte le specie di api scoperte nel paese fino ad oggi. Prima degli incendi, solo tre specie di api australiane erano elencate come minacciate.  

Leggi tutto

All Africa

In Eritrea giovani laureati al lavoro per aumentare la produzione

L'Eritrea ha investito nello sviluppo delle sue risorse umane in agricoltura per investirle nelle aziende agricole locali, con l'obiettivo di garantire la sicurezza alimentare. Nel 2020 è già stato ottenuto un buon raccolto da 2.000 ettari di sorgo, 140 ettari di miglio e 20 ettari di sesamo. Questo piano è stato ampliato nel 2021 e la previsione è di aumentare la produzione ogni anno attraverso la coltivazione di semi selezionati. 

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua