RASSEGNA STAMPA - 18/24 MAGGIO,2019

FAO

Gli alberi proteggono le colture

Durante il 4° Congresso Mondiale di Agroforesteria la FAO ha presentato le proprie linee guida in materia di protezione dei campi, sottolieando l’importanza di piantare alberi per delimitarne i margini. L’agroforesteria è una tecnica in pieno sviluppo, che combina i benefici di una agricoltura sostenibile con quelli della riforestazione, per garantire un migliore risultato in termini di conservazione delle proprietà dei terreni agricoli e per fermare l’erosione del suolo. 

leggi tutto

Vanguard / AllAfrica

In Nigeria un premio agli scienziati che affrontano i cambiamenti climatici

Saranno 29 gli scienziati che parteciperanno al premio annuale dal titolo “Cambiamenti climatici: erosione, siccità e desertificazione”. L'edizione 2019 del Nigeria Prize for Science, un evento annuale sponsorizzato dal Nigeria LNG Limited, vede in palio 100mila dollari che andranno al miglior progetto che affronta le sfide poste dai cambiamenti climatici e che migliorerà la sicurezza alimentare del paese.  

leggi tutto

The Guardian

Il Regno Unito vuole ripristinare le aree naturali per affrontare la crisi climatica

Un progetto lanciato da Rewilding Britain prevede di investire e di ripristinare le sovvenzioni agli agricoltori per la creazione di boschi e prati autoctoni e per la protezione delle torbiere inglesi. Secondo l'associazione, ripristinare un quarto delle terre del Regno Unito contribuirebbe a ridurre drasticamente le emissioni di CO2 del Paese. 

leggi tutto

USA Today

Una dieta a basso contenuto di grassi può ridurre il rischio di morte per cancro al seno

Uno studio condotto dal grande consorzio epidemiologico Women's Health Initiative, negli Stati Uniti, ha dimostrato che le donne che hanno ridotto l'assunzione di grassi nella loro dieta e aumentato invece quella di cibi più sani come frutta e verdura mostrano un rischio più basso di morire di cancro al seno. La ricerca, che ha coinvolto circa 49mila donne di età compresa tra 50 e 79 anni, mostra come chi ha ridotto i grassi al 25 per cento ha una riduzione del rischio di cancro del 21 per cento. 

leggi tutto

BBC

Mowi accusata di uso errato di sostanze chimiche

Una delle più grandi aziende di allevamento di salmone è finita sotto inchiesta per il possibile uso errato di sostanze chimiche. Sotto la lente delle autorità è finito l'ampio impiego di prodotti chimici come il perossido di idrogeno, usato per lavare il pesce, e l'emamectina benzoato, che viene aggiunto al mangime e impiegato per ridurre la proliferazione dei pidocchi di mare. La compagnia di proprietà norvegese produce fino a 60mila tonnellate di salmone l'anno solo nel Regno Unito.  

leggi tutto

The Science Times

Mangiare un uovo al giorno non aumenta il rischio di ictus

Un moderato apporto di colesterolo nella dieta o un consumo un uovo al giorno non è collegato ad un rischio elevato di ictus, secondo un nuovo studio dell'Università della Finlandia orientale. La ricerca non avrebbe trovato alcun collegamento tra questo tipo di alimentazione e le malattie cardiovascolari nei portatori del fenotipo APOE4, che influenza il metabolismo del colesterolo ed è molto comune tra la popolazione finlandese. I ricercatori hanno pubblicato i risultati dello studio sull'American Journal of Clinical Nutrition. 

leggi tutto

Gulf Business

I ristoranti di Dubai dovranno segnalare le calorie dei piatti

Tutti i negozi di prodotti alimentari, i ristoranti, e le caffetterie con più di cinque filiali dovranno indicare l'apporto calorico dei loro menù. Lo ha annunciato la municipalità di Dubai per garantire ai clienti la possibilità di conoscere il valore nutrizionale di ciò che stanno acquistando. L'iniziativa fa parte della campagna che punta a ridurre l'obesità negli Emirati Arabi Uniti. Lo scorso anno il numero di individui in sovrappeso si è ridotta al 27,8 per cento, rispetto al 37,2 per cento del 2010. 

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua