RASSEGNA STAMPA - 15/21 Maggio 2021

This is Money

Boom di cacao biologico in Costa d'Avorio

Nonostante il calo dei prezzi delle materie prime, quelli del cacao prodotti dalla cooperativa di agricoltori locali, la Fair Cooperative Society of Bandama, continuano a crescere. Infatti qui il cacao viene venduto a un prezzo doppio rispetto al mercato del cacao non biologico. Oggi la Costa d'Avorio produce due milioni di tonnellate di cacao all'anno, equivalenti a oltre il 40 per cento del mercato mondiale. 

Leggi tutto

The Guardian

Un terzo della produzione alimentare mondiale a rischio a causa della crisi climatica

Lo afferma uno studio pubblicato su One Earth, che spiega che se le emissioni di gas serra continueranno ad aumentare al ritmo attuale, l'area considerata sicura per la produzione agricola si ridurrà drasticamente, compromettendo principalmente l'Asia meridionale e sud-orientale e la zona sudano-saheliana dell'Africa. 

Leggi tutto

The Independent

Il Regno Unito vuole triplicare il numero di nuovi alberi piantati

L'iniziativa fa parte degli impegni del governo inglese per ripristinare il territorio nazionale in vista della conferenza Cop26 delle Nazioni Unite, che sarà ospitata dal Regno Unito a Glasgow il prossimo novembre. L'obiettivo è di piantare 30mila ettari all'anno entro la fine della legislatura. Entro maggio 2024 verranno piantati circa 7mila ettari di boschi l'anno, insieme a nuove iniziative per creare più boschi nelle città e fornire migliaia di posti di lavoro verdi. 

Leggi tutto

Bloomberg

La carne come il carbone, sotto pressione per gli impatti climatici

Il 70 per cento degli americani afferma di essere d'accordo nel ridurre il consumo di carne, mentre il 58 per cento vorrebbe mangiare più frutta, verdura, noci e cereali integrali, secondo un sondaggio del 2020 condotto dalla società di ricerche di mercato alimentare Datassential. Se questo trend continua, la carne bovina potrebbe essere considerata come il carbone, ovvero una commodity da consumare sempre meno per evitare gli impatti climatici. 

Leggi tutto

Food Navigator

L'agricoltura rigenerativa è la chiave per il settore alimentare

Lo afferma l'Eit Food, dell'Istituto europeo di innovazione e tecnologia, che spiega come l'agricoltura rigenerativa sia fondamentale per aiutare i grandi marchi a soddisfare la domanda di prodotti alimentari sostenibili e ridurre allo stesso tempo le emissioni. Così intesa l'agricoltura punta a ridurre l'impiego di pesticidi, a diversificare le colture, migliorare la salute dei terreni attraverso l'agroecologia. 

Leggi tutto

FAO

L'Europa finanzia con 8 milioni la lotta alle locuste in Africa

La fa sapere la FAO, che ha ricevuto un contributo di 8 milioni di euro dall'Unione europea per consentire ai paesi del Corno d'Africa di mantenere uno stato di prontezza operativa nell'eventualità di un ritorno di sciami di locuste del deserto. 

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua