RASSEGNA STAMPA - 15/21 Giugno 2019

Reuters

L'India vuole portare l'acqua potabile a tutte le aree rurali entro il 2024

L'ha annunciato il primo ministro Narendra Modi: tutte le aree rurali avranno accesso all'acqua potabile entro 6 anni, affermando che si tratta comunque di un obiettivo difficile da raggiungere. A oggi, circa 200mila indiani muoiono ogni anno a causa di un inadeguato accesso all'acqua potabile, mentre 600 milioni di persone devono affrontare stress idrici definiti “estremi” dall'Istituto Nazionale per la Trasformazione dell'India (NITI) Aayog, presieduto dallo stesso Modi. 

leggi tutto

Reuters

In Kenya dai reflui fognari si producono mangimi per gli animali

Un processo di lavorazione dei reflui permette da un lato di migliorare le condizioni igienico-sanitarie degli slum di Nairobi, dall'altro di produrre alimenti altamente nutritivi per gli animali. Il sistema impiega le larve della mosca soldato, capaci di trasformare rapidamente i reflui e gli scarti organici in fertilizzanti e successivamente in mangimi, per fornire una dieta equilibrata a polli, maiali e pesce. 

leggi tutto

The Guardian

Il riscaldamento globale causerà maggiori alluvioni e siccità in Africa

Il nuovo studio condotto dagli scienziati del Met Office, in collaborazione con i ricercatori dell'Istituto di scienza del clima e atmosferica dell'Università di Leeds, afferma che il continente africano dovrà affrontare nei prossimi 80 anni una lunga serie di eventi estremi dalla portata devastante, come alluvioni, tempeste e lunghi periodi di siccità. Questo metterebbe a rischio l'intero approvvigionamento di cibo del continente. 

leggi tutto

SFGATE

Troppa pioggia negli Stati Uniti, a rischio molte colture

Mais, soia, ma anche zucche, zucchine, insalate sono ad alto rischio a causa delle incessanti piogge che hanno colpito il Midwest tra aprile e maggio. In Iowa e Illinois le semine sono in ritardo di oltre tre settimane e gli agricoltori lavorano giorno e notte per poter seminare e assicurarsi così il raccolto per la stagione. Questa è stata una delle stagioni più umide della storia degli Stati Uniti. 

leggi tutto

Reuters

La mossa di Ghana e Costa d'Avorio per ridurre il lavoro minorile

I due paesi dell'Africa occidentale, che insieme riforniscono circa il 65 per cento del cacao mondiale, hanno proposto un prezzo minimo di 2.600 dollari a tonnellata in modo da migliorare le condizioni di vita dei piccoli agricoltori che producono il cacao per le principali aziende produttrici di cioccolato. Si stima che circa 1,6 milioni di bambini lavorino nella produzione di cacao in Costa d'Avorio e in Ghana. 

leggi tutto

Think Progress

I cambiamenti climatici aumentano il rischio di conflitti armati

Alcune ricerche pubblicate di recente mostrano che l'aumento della temperatura globale sopra i 2°C sarà correlato a un aumento dei conflitti armati. Il riscaldamento globale quindi minerà la pace e la stabilità globale entro il prossimo decennio ancor più di quanto non stia già facendo. I ricercatori hanno concluso che il cambiamenti climatici hanno già influenzato tra il 3 e il 20 per cento dei conflitti armati nel secolo scorso. 

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua