RASSEGNA STAMPA 13/19 novembre 2021

All Africa

L'insicurezza alimentare in Somalia potrebbe peggiorare entro maggio 2022

Secondo le Nazioni Unite circa 3,5 milioni di persone affronteranno una grave insicurezza alimentare fino a dicembre, di cui quasi 640.730 dovranno affrontare una situazione di emergenza in Somalia. l'insicurezza alimentare e le gravi esigenze umanitarie sono state effettivamente segnalate in tutti i settori, con oltre 5,9 milioni di persone attualmente bisognose di aiuto umanitario e difesa. 

Leggi tutto

South China Morning Post

La Cina rivede le regole sulle colture Ogm

Il ministero dell'Agricoltura cinese ha proposto una serie di modifiche normative per migliorare la competitività dell'industria sementiera, anche a fronte delle crescenti preoccupazioni per l'approvvigionamento alimentare aumentate negli ultimi mesi. Le bozze prevedono un allentamento dei requisiti di prova e la revisione delle valutazioni di sicurezza per gli organismi geneticamente modificati utilizzati in agricoltura. 

Leggi tutto

Food Navigator

Una dieta ricca di cibi fermentati migliora il microbioma intestinale

Secondo una ricerca della Stanford school of medicine una dieta ricca di cibi fermentati come il kimchi, il kefir e altri alimenti può migliorare la diversità del microbioma intestinale e ridurre i segnali di infiammazione. I ricercatori hanno scoperto che quattro tipi di cellule immunitarie si attivavano meno frequentemente oltre ad aver notato una riduzione di proteine di fase acuta. 

Leggi tutto

Washington Examiner

Il vertice Onu sul clima ha stabilito un nuovo record per le emissioni di carbonio

Il vertice di quest'anno a Glasgow ha avuto un'impronta di carbonio circa il doppio di quella del precedente vertice del 2019, ovvero la più alta intensità di carbonio di sempre. Il vertice sul clima del 2019 a Madrid ha emesso circa 51.101 tonnellate di CO2, rispetto alle 43mila tonnellate di Parigi nel 2015. Il vertice COP26 di due settimane ha emesso circa 102.500 tonnellate di CO2. 

Leggi tutto

The Independent

L'inquinamento atmosferico causa migliaia di morti premature in Europa

Sebbene la qualità dell'aria in Europa sia migliorata negli ultimi anni, con un minor impatto negativo sulla salute, nel 2019 nell'Unione europea più di 300mila persone sono morte prematuramente a causa dell'esposizione all'inquinamento da particolato fine, secondo un nuovo rapporto pubblicato dall'Agenzia europea dell'ambiente (Aea). 

Leggi tutto

EURACTIV

L'UE mira a chiudere il ciclo sul riciclo degli imballaggi

Parte del piano dell'Ue è una revisione della direttiva sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio che punta a garantire che tutti gli imballaggi sul mercato siano riciclabili o riutilizzabili in modo economicamente sostenibile entro il 2030. Questa si baserà sull'ultima direttiva che fissa nuovi obiettivi di riciclaggio per gli imballaggi, misurando l'effettivo riciclo e non solo i tassi di raccolta. 

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua