RASSEGNA STAMPA - 12/18 OTTOBRE, 2019

SFGATE

Ancora troppo elevato lo spreco alimentare

Lo affermano le Nazioni Unite che spiegano come circa il 14 per cento del cibo prodotto a livello globale venga perduto prima di essere consumato. Le cause sarebbero da ricondurre a pratiche inefficienti di raccolta e movimentazione, dalla mancanza di infrastrutture, dal degrado del suolo e dalle condizioni climatiche avverse. È l'Asia centrale e meridionale ad avere i più alti livelli di perdite alimentari con oltre il 20 per cento, seguita dal Nord America e dall'Europa con oltre il 15 per cento. 

leggi tutto

The Guardian

Malnutrizione e clima, due fattori interconnessi

A temperature più elevate corrispondono alti livelli di malnutrizione. A rivelarlo è un rapporto presentato in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione dalla FAO: nonostante siano stati fatti dei passi avanti nella lotta alla malnutrizione, sono almeno 117 i paesi che soffrono di livelli allarmanti di denutrizione. Conflitti, disuguaglianze sociali e gli effetti dei cambiamenti climatici sono tra le prime cause. In questo modo si allontana l'obiettivo di raggiungere la “fame zero” entro il 2030. 

leggi tutto

Bloomberg

L'Etiopia usa i droni per migliorare le rese agricole

Un ex analista di JPMorgan Chase & Co. sta impiegando droni e satelliti per potenziare le esportazioni agricole dell'Etiopia e migliorare la sicurezza alimentare in una nazione che ancora deve risolvere problemi di carestia. Questo tipo di tecnologia può aiutare a migliorare l'impiego dei fertilizzanti e a trovare nuovi acquirenti, interessati a colture come il caffè, il mais, l'orzo e molto altro.  

leggi tutto

People

La California vieta la vendita di pellicce di origine animale

La California diventa il primo stato a vietare la vendita e la produzione di prodotti in pelliccia animale. Presto tutte le pellicce vendute in California saranno finte e non sarà più possibile vendere o acquistare quelle di origine animale.  

leggi tutto

BBC

La dieta modula il microbioma

Ciò che si mangia è in grado di migliorare il modo in cui il corpo risponde allo stress attraverso la modulazione della flora intestinale. La regolazione dei batteri intestinali attraverso la dieta può avere un impatto positivo sui sintomi dell'ansia.

leggi tutto

FAO

L'UE promuove pratiche agricole sostenibili

Un recente accordo prevede l'investimento di 9 milioni di euro per sostenere il lavoro della FAO. L'accordo si concentrerà sulla lotta al degrado del suolo e alla desertificazione e rafforzerà la sicurezza alimentare e la resilienza ai cambiamenti climatici. L'obiettivo è quello di sviluppare politiche e pratiche agricole in grado di conservare e utilizzare in modo sostenibile la biodiversità e le risorse naturali. 

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua