RASSEGNA STAMPA - 10/16 luglio

FAO

Una nuova strategia per la pesca e l'acquacoltura sostenibili nel Mediterraneo

Arriva dalla FAO un nuovo impegno ambizioso adottato da 22 paesi più l'Unione Europea che mira a garantire un futuro sostenibile per la pesca e l'acquacoltura nel Mediterraneo, settori che affrontano sfide crescenti dovute al cambiamento climatico e allo sfruttamento eccessivo. Si tratta di una nuova strategia che mira a preservare gli stock ittici e le altre risorse marine, da cui dipendono milioni di persone in tutto il bacino. 

Leggi tutto

Straits Time

Solo poche città producono la maggior parte delle emissioni

Sono 25 grandi città, quasi tutte in Cina, ad aver prodotto più della metà delle emissioni climalteranti. Ad affermarlo una ricerca pubblicata su Frontiers, che ha confrontato le emissioni di gas serra riportate da 167 città in 53 paesi, scoprendo che 23 città cinesi - tra cui Shanghai, Pechino e Handan - insieme a Mosca e Tokyo rappresentano il 52 per cento del totale. 

Leggi tutto

The Guardian

Il sistema alimentare del Regno Unito è vulnerabile agli attacchi informatici

Ad affermarlo un recente rapporto redatto dai consulenti del governo, che avvertono come il sistema di approvvigionamento inglese dipenda interamente dalla logistica computerizzata. Oggi circa un terzo del cibo acquistato nel Regno Unito proviene dall'Unione europea e già l'esodo dei lavoratori europei dalla Gran Bretagna negli ultimi 18 mesi ha avuto un impatto significativo sulla produzione e distribuzione di cibo. 

Leggi tutto

Food Navigator

Le filiere agroalimentari corte offrono benefici per i consumatori

Secondo una ricerca finanziata dall'Unione europea, condotta nell'ambito del programma Smartchain, le filiere agroalimentari corte e collaborative sono sistemi alimentari che hanno il potenziale di cambiare il modo col quale produciamo e consumiamo il nostro cibo. Le catene più brevi non solo offrono benefici ai consumatori, ma aiutano gli agricoltori locali a posizionare e vendere i propri prodotti a prezzi competitivi. 

Leggi tutto

Al Jazeera

Ogni minuto 11 persone muoiono di fame

11 decessi per fame al minuto: lo afferma un nuovo rapporto di Oxfam, che avverte anche che il numero di coloro che affrontano condizioni simili alla carestia a livello globale è aumentato di sei volte nell'ultimo anno. Il rapporto "The Hunger Virus Multiplies" afferma infatti che il bilancio delle vittime della carestia supera quello del Covid-19. 

Leggi tutto

All Africa

Kenya, i coltivatori di caffè scelgono l'agricoltura biologica

Con l'aumento del prezzo del caffè, una parte degli agricoltori della circoscrizione di Mathira in Kenya ha abbracciato l'agricoltura biologica come un modo per migliorare la produzione e la qualità dei loro prodotti. Gli agricoltori raccontano di non utilizzare più fertilizzanti convenzionali, ma utilizzano invece concimi organici e letame per garantire che il loro raccolto sia conforme agli standard dei mercati europei. 

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua