RASSEGNA STAMPA - 28 LUGLIO/03 AGOSTO 2018

Premium Times - All Africa

In Nigeria sono 8,5 milioni i bambini che ricevono un pasto a scuola

L'iniziativa del Governo mira a migliorare la salute e l'apprendimento dei bambini a scuola, garantendo un pasto completo al giorno. Sono circa 8,5 milioni gli studenti ad aver beneficiato del programma fino a oggi, garantendo così anche ai figli delle famiglie più povere la possibilità di frequentare con costanza la scuola e avere accesso all'istruzione.


LEGGI TUTTO

PRI

La salsa piccante che aiuta i giovani agricoltori a combattere la povertà

A Camden, nel New Jersey, un gruppo di adolescenti commercializza una salsa piccante, la Kapow!, prodotta a partire dai peperoncini cresciuti nel proprio orto. Si tratta di un'iniziativa locale pensata per supportare i giovani studenti delle aree più povere del Paese, dove si contano oltre 17mila famiglie che vivono in povertà. I partecipanti hanno così imparato a produrre la salsa ed avviare una piccola azienda, che cresce di anno in anno.

LEGGI TUTTO

Premium Times – All Africa

A Zamfara in Nigeria piantati 24mila nuovi alberi

Lo rende noto il consigliere speciale del Governatore dello Stato, Mansur Khalifa-Kaura, che tramite un'agenzia locale ha affermato che sono stati piantumati 24.000 nuovi alberi, per combattere la desertificazione del territorio. Il progetto si è sviluppato in diversi momenti e gli alberi sono stati piantati a circa un chilometro uno dall'altro, in 14 regioni locali dello Stato a nord della Nigeria. 

LEGGI TUTTO

Bloomberg

In Svezia è emergenza a causa della siccità

Il Governo svedese ha stanziato oltre 115 milioni di euro per far fronte all'emergenza siccità che ha colpito tutto il Paese e in particolare la produzione agricola. I fondi andranno a supporto degli agricoltori e degli allevatori, che hanno dovuto far fronte a un periodo di caldo eccezionale per la Svezia, costringendoli a costose importazioni. Il programma durerà almeno fino al prossimo anno, col supporto dell'Unione europea. 


LEGGI TUTTO

World Economic Forum

Il cambiamento climatico aumenta le diseguaglianze di genere

Sono le donne a essere le più colpite dagli effetti dei cambiamenti climatici. Una tendenza resa nota durante un dibattito tenuto dal Building Resilience and Adaptation to Climate Extremes and Disasters program, finanziato dal Regno Unito. La crisi climatica e gli eventi climatici colpirebbero più duramente le donne, anche a causa della crescente violenza domestica, che impedisce loro di condurre una vita dignitosa e sicura.

LEGGI TUTTO

Reuters

L'obesità in giovane età può causare danni al cuore

Un recente studio britannico mostra come il sovrappeso anche prima dell'età adulta possa aumentare il rischio di ipertensione e di danni al muscolo cardiaco, rischi che aumenteranno nella maggiore età. Per questo si suggerisce ai giovani adolescenti di seguire una dieta ricca di frutta e verdura, di non fumare e di ridurre l'apporto di sale e zucchero. 

leggi tutto

Morning Star

In Islanda termina la caccia alle Balene Minke

Il rapporto tra costi e profitti della caccia alle balene Minke rende questa attività non più economicamente sostenibile, anche grazie all'allargamento del santuario protetto attorno alla capitale Reykjavik.

leggi tutto

Food Manufacture

Il governo UK fronteggia le paure sulla sicurezza alimentare legate alla Brexit

Le preoccupazioni circa la capacità del Regno Unito di gestire i rischi per la sicurezza alimentare una volta lasciata l'UE sono state sollevate da un'influente commissione della Camera dei Lord.

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua