RASSEGNA STAMPA - 03/09 GENNAIO 2019

Metro

In Belgio scatta il divieto di macellazione halal e kosher

Succede nelle Fiandre, dove da Capodanno non è più possibile acquistare carne macellata secondo il metodo halal e kosher, che prevede di tagliare la gola agli animali mentre sono ancora in vita. Una scelta animalista e che punta al benessere animale, secondo i promotori della legge. Un obbligo che va contro la tradizione di migliaia di persone musulmane, per lo più migranti, e di fede ebraica e che genera diseguaglianze, secondo i detrattori della legge. Gli animali ora dovranno essere prima storditi.

leggi tutto

South China Morning Post

L'agricoltura urbana fornirà il cibo a Singapore

Singapore importa il 90 per cento del cibo consumato nell'isola. Ciò accade perché solo l'1 per cento della superficie è destinato a uso agricolo. Per questo nei quartieri centrali stanno sorgendo vere e proprie fattorie e serre urbane altamente tecnologiche, dove vengono prodotti frutta e verdura utilizzate nei negozi e nei ristoranti locali. Un modo secondo gli esperti di aumentare la sicurezza alimentare dell'isola negli anni a venire. 

leggi tutto

Thomson Reuters Foundation - AllAfrica

Le pompe solari portano l'acqua nelle zone rurali del Kenya

Una tecnologia di per sé semplice sta cambiando la vita delle persone nella contea di Kaari, in Kenya. La pompa serve per immagazzinare e distribuire l'acqua alla popolazione utilizzando l'energia solare e renderla disponibile durante le giornate. In quest'area gli abitanti, in particolare le donne, passavano la giornata alla ricerca di acqua. Ora possono coltivare, andare a scuola, avviare piccole imprese locali. 

leggi tutto

Reuters

A gennaio aumenta il numero di persone che scelgono di diventare vegane

Si chiama Veganuary ed è il movimento che prevede di passare alla dieta vegana a inizio anno, ovvero a gennaio. Ad oggi, secondo gli organizzatori del movimento che nasce nel Regno Unito, pare siano oltre 170mila persone che hanno aderito in 14 Paesi in tutto il mondo, triplicando di numero in soli due anni.

leggi tutto

The Independent

Entro il 2040 l'agricoltura inglese potrebbe essere a emissioni zero

L'agricoltura nel Regno Unito è responsabile del 10 per cento dei gas serra della nazione. Per questo Minette Batters, presidente della National farmers' union (NFU), ha affermato che le emissioni dovrebbero essere ridotte del tutto entro il 2040, per preservare gli standard ecologici. Il governo avrebbe annunciato piani per pagare gli agricoltori per preservare l'aria, l'acqua e ripristinare gli habitat che possono fungere da serbatoi di carbonio. 

leggi tutto

The Straits Times

Rinunciare alla carne bovina potrebbe ridurre i decessi legati all'alimentazione del 5%

Se le persone passassero a fonti alternative alla carne, i decessi legati all'alimentazione potrebbero diminuire fino al 5 per cento nei paesi ad alto e medio reddito, secondo un rapporto del World Economic Forum (Wef). Il rapporto afferma anche che un tale scenario potrebbe ridurre le emissioni di gas serra legate al cibo di un quarto. 


leggi tutto

The World Bank

I migliori blog del 2018 dedicati all'acqua

Il Fondo Monetario Internazionale pubblica la classifica degli otto migliori blog che si occupano di acqua (dal trattamento delle acque reflue al risparmio di acqua in agricoltura e nell’uso quotidiano).

leggi tutto

World Food Program

Il PAM chiede di agire contro la manipolazione degli aiuti alimentari in Yemen

Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM) vuole che non ci siano differenze nelle destinazioni delle derrate in Yemen. Le autorità locali, infatti, distribuiscono gli aiuti privilegiando alcuni gruppi e quartieri rispetto ad altri.

leggi tutto

DEVEX

Clima: l’assenza di azioni positive impatta sulla sicurezza alimentare

La sicurezza alimentare è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Ma i cambiamenti climatici stanno creando un rischio che sta crescendo rapidamente. Non fare niente per il clima significa mettere a rischio la disponibilità di cibo nel prossimo futuro.

leggi tutto

FAO

L'ONU proclama la Giornata mondiale della sicurezza alimentare

A partire dal 2019, ogni 7 giugno si celebrerà la giornata della sicurezza alimentare. UN modo per mettere il problema della produzione di cibo e del suo impatto sull’ambiente al centro dell’attenzione di media e Governi. 

leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua