New York

INTERNATIONAL FORUM on FOOD and NUTRITION
L’impatto dei sistemi alimentari e dei modelli nutrizionali sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs)
Convene, 117 W 46th Street, New York

L'IMPATTO DEI SISTEMI ALIMENTARI E DEI MODELLI NUTRIZIONALI SUGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE (SDGs)

Il sistema alimentare mondiale è chiamato ad affrontare sfide senza precedenti. Oggi nel mondo 815 milioni di persone soffrono la fame, mentre 2,1 miliardi di persone sono obese o in sovrappeso, un terzo della produzione di cibo viene sprecato lungo la filiera alimentare – dal campo alla tavola – e gran parte della produzione agricola e alimentare viene utilizzata per mangimi e biocarburanti nonostante la piaga della fame nel mondo.

Quale sarà l'influenza e/o il contributo dei sistemi alimentari e dei modelli nutrizionali per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs)?

Come possiamo assicurare un'alimentazione sana proteggendo al contempo il pianeta e assicurando pace e prosperità per tutti?

Il Forum internazionale su Alimentazione e Nutrizione, che si è tenuto il 28 settembre 2018 presso il Convene, 117 W 46th Street a New York (USA) rappresenta la piattaforma globale ideale per promuovere un radicale cambiamento nell'approccio di tutti gli stakeholder, in maniera coordinata e uniforme.

L'IMPATTO DEI SISTEMI ALIMENTARI E DEI MODELLI NUTRIZIONALI SUGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE (SDG<span style='text-transform: lowercase;'>s</span>)

Radunando i diversi attori – governi, organizzazioni della società civile, enti scientifici e di ricerca e settore privato – nel corso della giornata, il Forum BCFN ha ospitato una serie di dibattiti interattivi per favorire la condivisione di esperienze e buone pratiche, da una prospettiva globale a una locale.

L'evento è stato organizzato a margine della 73a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA73) e presentato congiuntamente dalla Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) e dal Sustainable Development Solutions Network delle Nazioni Unite (UN SDSN).

La conferenza è stata suddivisa in tre sessioni.
La prima dedicata alla comprensione delle questioni fondamentali relative alla crisi nutrizionale mondiale e alla ricerca di soluzioni verso sistemi alimentari sostenibili. I tre paradossi del cibo rappresentano un punto di riferimento chiave, in quanto riuniscono una serie di dati in forte contrasto tra loro, evidenziando le contraddizioni radicate nel nostro sistema alimentare: un pianeta obeso che muore di fame; la competizione per le risorse naturali tra persone, animali e veicoli e infine, le perdite e gli sprechi alimentari.

La seconda sessione ha esaminato il ruolo fondamentale che agricoltura, nutrizione e cibo svolgono attualmente e svolgeranno in futuro, come opportunità per inquadrare il fenomeno mondiale della migrazione e, in particolare nella regione del Mediterraneo, per sviluppare sistemi alimentari sostenibili e promuovere lo sviluppo rurale.

La terza sessione è stata dedicata a soluzioni concrete, da una prospettiva globale a una locale, verso sistemi alimentari urbani sostenibili.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie.
Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.   Continua