Giunti Editore

Il Protocollo di Milano è fondato su presupposti difficilmente non condivisibili, che tuttavia sono molto ambiziosi. Obiettivi come quello di eliminare in 5 anni la vergogna della fame, limitare la destinazione dei suoli agricoli ad usi non finalizzati alla produzione alimentare, ridurre del 50% l'enorme spreco di alimenti e ancor di più indurre a stili di vita più sani per combattere l'impatto sociale e sanitario delle malattie indotte dall'eccesso di cibo, richiederanno un grande sforzo non solo politico ma anche culturale. Giunti editore, da sempre impegnato sul fronte dell'educazione nella scuola e nella società, pensa di poter portare un utile contributo a questa importante battaglia di civiltà.

Storica casa editrice fiorentina – erede di una lunga tradizione editoriale che ha inizio nel 1841 con la fondazione della tipografia e libreria editrice Paggi – Giunti Editore è capogruppo del terzo gruppo editoriale italiano.

Opera nel settore dell'Editoria libraria, cartacea e digitale, coprendone attraverso le proprie controllate tutta la filiera produttiva, dall'edizione e stampa (Giunti Industrie Grafiche) fino alla commercializzazione, con un'importante presenza nel canale retail (Giunti al Punto, prima catena italiana di librerie con oltre 170 punti vendita di proprietà) e oltre 150 agenti monomandatari e concessionari.

Grazie all'intensa politica di acquisizioni degli ultimi anni, Giunti Editore offre sul mercato un ampio portafoglio di marchi di proprietà e distribuiti: Giunti, Giunti Junior, Giunti Kids, Dami Editore, Editoriale Scienza, Edizioni del Borgo, Fatatrac, Motta Junior, Demetra, De Vecchi, Giorgio Nada Editore, GAMM, Giunti Scuola, Giunti TVP, Giunti Progetti Educativi, Giunti O.S., Imaginars, Slow Food Editore,Touring Editore, Il Viaggiatore, Touring Junior, Ananda.

Giunti Editore vanta un ampio catalogo, di oltre 8.000 titoli attivi con 500 novità annuali. È tra i pochi gruppi editoriali che copre tutti i segmenti del settore librario: narrativa, saggistica, manualistica, illustrati e varia, editoria per ragazzi e per la prima infanzia (in questo segmento il Gruppo è leader per numero di copie vendute con una quota di mercato nazionale del 23%), editoria scolastica (il Gruppo è leader italiano nel segmento della scuola dell'infanzia e scuola primaria), arte (nel catalogo è presente l'Edizione Nazionale dei Manoscritti e dei Disegni di Leonardo da Vinci).

Negli ultimi anni il Gruppo ha realizzato investimenti importanti su hardware, software, formazione, per il passaggio dalla produzione tradizionale alla produzione di un prodotto multimediale, per arrivare a far confluire su un solo processo produttivo sia il prodotto cartaceo che quello digitale.

La continua attenzione all'efficienza organizzativa e all'ottimizzazione dei costi ha permesso il miglioramento della marginalità e della redditività complessiva. Nel 2013, Databank, per la terza volta dal 2007, ha insignito il Gruppo del riconoscimento "Company to watch", assegnato alle società che si sono distinte maggiormente nel settore.
Questo sito utilizza cookie per inviarti comunicazioni e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.   Leggi tuttoOk