Soluzioni concrete per i paradossi del cibo.

Protocollo di Milano

Comune di Formigine

Comune di Formigine

Il Comune di Formigine è un ente pubblico dell'Emilia-Romagna che amministra oltre 34.000 abitanti.

Nel provare a comunicare il "genius loci" di Formigine, forse è più semplice dire che cosa Formigine non è: non è la città dei motori per un divieto pronunciato nel 1943 dal Podestà di Formigine a Enzo Ferrari, che qui voleva costruire la sua azienda; non è la città della ceramica, per specifiche scelte passate che hanno impedito un aggressivo sfruttamento territoriale… Si può dire, però, che Formigine è una città VIVA.

Viva perché Verde, non solo per la straordinaria presenza di parchi e di aree naturalistiche, ma anche per lo sviluppo della mobilità cosiddetta dolce, quella ciclabile e pedonale che rende sostenibile il muoversi sul territorio.

Viva perché Innovativa, per un tessuto produttivo all'avanguardia nei settori meccanico, elettronico, chimico, del commercio, dell'agricoltura e all'allevamento (oggi anche biologici) e per una rete di servizi ai cittadini che assicurano a tutti un'adeguata qualità della vita.

Viva perché Vitale, come dimostrano le numerose opportunità culturali, soprattutto ora che il castello è stato riaperto al pubblico, sportive e ricreative. Infine, Viva perché Aperta alle nuove esigenze di una comunità che cambia, al continuo confronto e alla collaborazione con le oltre cento associazioni presenti sul territorio, ai giovani.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk