i paradossi del cibo

Se guardiamo al sistema alimentare globale ci accorgiamo di tre grandi paradossi del cibo del nostro tempo: a fronte di un numero elevatissimo di persone che non hanno accesso al cibo, un terzo della produzione di cibo nel mondo è destinato ad alimentare gli animali e una quota crescente dei terreni agricoli è dedicata alla produzione di biocarburanti per alimentare le auto. E a fronte di quasi un miliardo di persone al mondo che patiscono la fame o sono malnutrite, circa due miliardi e cento milioni soffrono le conseguenze dell’eccesso di cibo, aumentando il rischio di diabete, tumori e patologie cardiovascolari; infine, ogni anno viene sprecato un terzo della produzione alimentare globale, una quantità che sarebbe sufficiente a nutrire quasi un miliardo di persone che soffrono la fame o sono malnutrite. È evidente che alla luce di questi paradossi una riflessione su come si possono ridurre gli sprechi, migliorare l’alimentazione umana, rendere più sicuro e resiliente il diritto al cibo delle persone e nello stesso tempo ridurre il peso dell’agricoltura nel riscaldamento globale è urgente come altrettanto urgente è ridisegnare l’intero sistema agro-alimentare globale.
Scopri
Fondazione BCFN e i paradossi del cibo

Doppia piramide

Il modello della doppia piramide alimentare e ambientale elaborato da Fondazione BCFN dimostra una strettissima relazione tra gli aspetti nutrizionali degli alimenti e gli impatti ambientali da essi generati nelle fasi di produzione e consumo. Ciò significa che le nostre scelte quotidiane in materia di cibo non impattano soltanto sulla nostra salute, ma anche su quella del nostro Pianeta.

È emerso chiaramente, infatti, che gli alimenti a minore impatto ambientale sono gli stessi per i quali i nutrizionisti consigliano un consumo maggiore, mentre quelli con un’impronta ambientale più marcata sul Pianeta vanno consumati con moderazione. Sulla base di questa importante scoperta, la fondazione BCFN si è posto l’obiettivo di illustrare a istituzioni e consumatori che un corretto stile alimentare ha effetti positivi sia sulla salute sia sull’ambiente.

Scopri
Doppia piramide alimentare e ambientale di Fondazione BCFN
Eating Planet. Cibo e sostenibilità: costruire il nostro futuro

eating planet


“Eating Planet. Cibo e sostenibilità: costruire il nostro futuro”, giunto alla sua seconda edizione, è un lavoro di ricerca e analisi, raccolta e riflessioni sul cibo come elemento trasversale della nostra quotidianità: dall’economia alla salute, dalla sostenibilità alle tradizioni. Eating Planet, scritto con il contributo di un panel di esperti di fama internazionale, dà conto degli sviluppi più recenti del dibattito e della ricerca e propone un modello alternativo di sviluppo, mettendo in relazione costante il benessere dell’uomo e del Pianeta.
Scopri

Protocollo di milano

Organizzazioni, Istituzioni, Esperti e Opinion Leader nazionali e internazionali hanno siglato, in occasione di Expo 2015, il Protocollo di Milano. Il documento propone soluzioni concrete ai grandi paradossi del cibo unendo cittadini, operatori economici e istituzioni per affrontare il problema della sostenibilità alimentare. Il Protocollo di Milano promuove stili di vita sani per combattere fame e obesità, agricoltura sostenibile e riduzione dello spreco di cibo del 50% entro il 2020.
Scopri

youth manifesto

Lo Youth Manifesto è il documento redatto dai giovani ricercatori della Fondazione BCFN, provenienti da ogni parte del mondo.
Youth Manifesto è il documento redatto dai giovani ricercatori di Fondazione BCFN
Youth Manifesto è il documento redatto dai giovani ricercatori di Fondazione BCFN
Esso contiene sette proposte operative per affrontare la sfida dei paradossi alimentari interpretando sette ruoli chiave del sistema: policy maker, agricoltori, attivisti, educatori, industria alimentare, giornalisti e ricercatori.
Scopri

pubblicazioni

La Fondazione BCFN attraverso il coinvolgimento delle eccellenze del panorama scientifico, economico, sociale, ambientale italiano e internazionale diffonde le proprie analisi e ricerche attraverso pubblicazioni disponibili a tutti – dal pubblico accademico ad un pubblico non accademico più vasto, volte a proporre nuove soluzioni in materia di cibo e nutrizione, salute e benessere, agricoltura e sostenibilità.
Leggi le pubblicazioni
Fondazione BCFN - Food People and Planet

formazione

La Fondazione BCFN, in collaborazione con la Fondazione per l'Educazione finanziaria e al Risparmio (FEDUF) ha realizzato per le scuole di ogni ordine e grado il programma didattico "Risparmiamo il Pianeta". Il programma, lanciato in occasione di Expo 2015, è articolato in 4 moduli da svolgere in classe: come e perché diventare cittadini sostenibili; persone, cibo e Pianeta; le imprese e la sostenibilità; sostenibilità in finanza.
scopri il programma
Fondazione BCFN promuove il progetto “Risparmiamo il Pianeta”
Questo sito utilizza cookie per inviarti comunicazioni e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.   Leggi tuttoOk